+39 0645481025 - +39 3248081778 | Contattaci

Via Roberto Malatesta 22, Roma (lun-ven 9.00-13 / 15.30-19.30 - sab 9.30-13

Tu sei qui

Dove siamo

Dove siamo

Il nostro quartiere: Prenestino Labicano

La Ortopedia Malatesta si trova a Via Roberto Malatesta 22 e quindi nel cuore del quartiere Prenestino Labicano.

Prenestino Labicano è il settimo quartiere di Roma. Il quartiere confina a nord con i quartieri Tiburtino e  Collatino, a est con il quartiere Prenestino-Centocelle, a sud con i quartieri Don Bosco e Tuscolano e a ovest infine con il Rione Esquilino.

Il Quartiere Prenestino-Labicano si definisce “quartiere storico” perché si trova fra le vie consolari da cui prende i suoi nomi e da considerare anche la parallela Casilina col suo cumulo di storia.

Esaminando le leggende e i racconti che si intrecciano nella storia, si ritrovano le radici dei nomi delle varie località romane.

Gran parte di questa zona ha beneficiato di varie bonifiche a cominciare dal II secolo a C. perché divenne la località preferita per il riposo estivo della classe senatoriale e come nella maggioranza dei territori campestri attorno a Roma, vi fiorirono ville e residenze di lusso.

Vi si costruirono anche le prime basiliche paleocristiane, confermate dai ritrovamenti archeologici del Parco di Villa Gordiani che apparteneva alla omonima famiglia imperiale e dai ruderi di quanto è rimasto del Mausoleo e della Basilica Paleocristiana, pure ignorandone la precisa data di costruzione, se ne può determinare la possanza.

La crescita della città ha comportato il consolidamento di molti quartieri periferici e si è assistito ad un processo di recupero di varie aree disagiate che ha portato alla realizzazione di molte zone limitrofe con molti elementi significativi di storia e di lotte politiche. Da visitare l’Acquedotto Alessandrino, le Catacombe di Marcellino e il Mausoleo di Sant’Elena.

Oggi il Quartiere presenta varie aree al suo interno: l'area del Pigneto, luogo alternativo della movida di Roma, dispone di un'ampia area pedonale molto frequentata da studenti universitari, artisti ed intellettuali, ed include numerosi ristoranti di diversa etnia, bistrot e pub. 

Il quartiere nacque intorno al 1870 ed è situato a pochi passi dalla Stazione ferroviaria Termini, il Pigneto è un triangolo di strade dal fascino retrò tra la via Prenestina e la via Casilina. Frammenti di storia imperiale convivono con una romanità in continua trasformazione.

Il resto del quartiere del Pigneto è di origine popolare-residenziale, che con il passare degli anni ha avuto grande sviluppo.

Da segnalare che negli ultimi anni è stata ultimata, per la goia dei residenti, una nuova linea C della metropolitana con due distinte fermate (una al Pigneto e l'altra all'altezza di Piazza Malatesta) che permette un collegamento più rapido con il resto della città di Roma.